Posti a rischio sismico in Russia

Posti a rischio sismico in Russia

Il territorio della Russia, in confronto con altri paesi situati nelle regioni sismicamente attive, è generalmente caratterizzato da sismicità moderata. Ma nel nostro paese ci sono luoghi in cui forti 'agitazione, "ma perché è estremamente pericoloso per vivere.

Sakhalin fumatori e

Isole Curili e Sakhalin parte della vulcanica Fuoco Cintura del Pacifico. In realtà, le isole Curili - è il top di vulcani, elevarsi al di sopra della superficie del mare, e nella formazione di vulcani Sakhalin hanno svolto un ruolo. Ogni record giorno scosse sismiche nella zona.

Di notte, 28 maggio, 1995 in Sakhalin è stato il terremoto più forte in Russia nel corso degli ultimi cento anni. Neftegorsk è stato completamente distrutto. Nonostante il fatto che l'intensità di scosse appena superato 7 punti sotto la scala di 12 punti, grandi blocchi crollata casa seysmoneustoychivye. Ucciso 2040 persone, più di 700 sono rimaste ferite. La vera tragedia è che in questo giorno al liceo era una presa di corrente. Edificio in cui ballo di fine anno, è crollato, seppellendo i laureati.

Come sempre al terremoto, i soccorritori sono stati fissati i casi miracoloso salvataggio. Per esempio, un uomo è caduto nel seminterrato della casa, dove è stato in grado di mangiare per molti giorni sottaceti rimanenti, ed è sopravvissuto.

Kamchatka

La penisola è anche parte della cintura vulcanica dell'Oceano Pacifico. In Kamchatka, i 29 vulcani attivi e decine di "addormentato".

Piccoli tremori associati ai processi tettonici e l'attività vulcanica si registrano ogni giorno. Fortunatamente, la maggior parte dei terremoti si verificano in mare e in una zona scarsamente popolata.

Terremoto di 8, 5 punti, avvenuta 4 novembre 1952 in Avacha Golfo, è entrato i 15 più forti terremoti del XX secolo ed è stato chiamato "il Grande Kamchatka". Essa ha causato uno tsunami che ha spazzato via Severo-Kurilsk e raggiungendo fino al Giappone, Alaska, Hawaii e perfino Cile. Dopo di che, è stata istituita la rete sismica Estremo Oriente.

Caucaso del Nord e la costa del Mar Nero,

Per i residenti del pericolo di questa regione devono "grazie" il piatto arabo, che si affaccia sulla eurasiatica. In zona sismologi si chiama difficile: zona Crimea-Caucaso-Kopetdag Iran-Caucaso-Anatolia regioni sismicamente attive. Ci sono spesso un terremoto a 9 punti e oltre. Sul territorio pericoloso parte russa considerato del Daghestan, Cecenia, Inguscezia e Ossezia del Nord.

Il più grande evento si chiama terremoto di nove punti in Cecenia nel 1976 e il terremoto Chhaltinskoe nel 1963. Tutti coloro che sono nati in URSS, ricorda l'Armeno Spitak, in cui 25.000 persone sono morte.

Restless, e nella regione di Stavropol. Tremors sentito nelle città di Anapa, Novorossiysk e Sochi. I grandi terremoti 1927 Crimea descritti nel celebre romanzo "Il mistero delle dodici sedie".

Baykal

Lago Baikal si trova nel mezzo di un enorme zona di rift - rompendo la crosta. Durante l'anno ci sono stati registrati fino a 5-6 mila scosse di assestamento. Sulla linea di frattura, lasciando la Mongolia, ha una sua "Valle dei vulcani dormienti" sul plateau Oka in Buriazia.

Il più famoso terremoto del lago Baikal - Tsagan si è verificato 12 gennaio 1863. Poi, sulla sponda sud-orientale del lago Baikal sotto l'acqua ho lasciato tutta la valle si è formata fallimento del Golfo. L'ultimo forte terremoto si è verificato 27 agosto 2008. L'epicentro è stato localizzato nelle acque meridionali del lago Baikal, la potenza era di 10 punti. In Irkutsk sentito 6-7. La gente in preda al panico, corse in strada, sono crollate le comunicazioni cellulari. In Bajkal'sk dove sentiva a 9 punti, il lavoro è stato interrotto pasta e carta mulino. Fortunatamente, la maggior parte delle grandi terremoti in questa regione non comporta perdite, come la zona è popolata da costruzione piccole e multipiano è progettato per i tremori.

Altai e Tyva

E in Altai e Tuva ai terremoti provocare processi complessi. Da un lato, una regione colpita da una grande lastra di Hindustan, a causa della quale il movimento a nord e formato l'Himalaya, dall'altro - il Baikal Rift. attività sismica è in aumento nella regione.

Nel Altai, un sacco di rumore causato un terremoto di magnitudo 10, che ha avuto luogo 27 settembre 2003. Si è venuto a Novosibirsk, Krasnoyarsk e Kuznetsk Basin. Hit sei distretti del paese, è stato distrutto villaggio Beltir, 110 famiglie sono rimaste senza casa. Abbiamo ricevuto la distruzione del palazzo nei villaggi di Kosh-Agach e Aktaş.

Nel Tuva, la popolazione locale spaventato terremoto si è verificato la sera del 27 dicembre 2011. Gli insediamenti della Repubblica crepate e fatiscenti case. Lampadari ondeggiavano nelle case degli abitanti di Abakan e Novokuznetsk. La paura ha aggiunto che la strada era pieno inverno. L'attività sismica ha continuato per quasi tutto l'inverno. Così, nel febbraio 2012. I sismologi contati più di 700 scosse di assestamento.

Iakutiia

Nella vasta area di Yakutia ci sono due nastri sismiche. Nord deriva dal Delta Lena nel Mare di Okhotsk lungo il crinale Cherskogo, a sud - Baikal-Stanovoy si estende dal lago Baikal al Mare di Okhotsk. Ogni giorno qui in corso due-tre propulsione. forti terremoti sono chiamati nove Oimyakon terremoto nel 1971. Tremori si sono fatti sentire in un'area di un milione di chilometri quadrati e affondato a Magadan. E nell'aprile del 1989, tra le valli dei fiumi Lena e terremoto Amur si è verificato in 8 punti in una superficie di un milione e mezzo di chilometri quadrati! Jacuti stessi assicurano rappresenta quella repubblica per quasi un terzo dell'intero Russia sismica.

Ural

Per 300 anni Urali notato 42 terremoti di magnitudo 3 a 6, 5 punti. Studi recenti suggeriscono che ci potrebbero essere scosse di assestamento e 7 punti. È vero, succede una volta ogni 110-120 anni. Ora col passare del tempo il rafforzamento sismico.

Si è verificato l'ultimo forte terremoto 30 marzo 2010 nei pressi di Kačkanar. Nel bel mezzo del potere di shock era 5 punti. Le case tremavano vetro, innescato allarme auto in auto.

Naturalmente, coloro che vivono nelle regioni centrali, sta accadendo sulle regioni di confine della Russia può sembrare lontano, ma si scopre, ci sono gli eventi che interessano l'intero paese. Così, 24 Maggio 2013 sul fondo del Mare di Okhotsk, a una profondità di 620 chilometri c'era una forza di spinta di 8 punti. Il sisma è stato unico: è spazzato tutto il paese e ha raggiunto Mosca, diventando il quarto in Russia occidentale nel corso degli ultimi 76 anni. Questo terremoto ha portato un sacco di emozioni abitanti dei grattacieli della capitale. Alcuni uffici sono stati evacuati lavoratori.