L'evoluzione

A quel tempo, come alcune specie attivamente si sono evoluti nel corso di milioni di anni, l'altro per qualche motivo, è rimasto nella sua forma originale e da un rappresentante della cosiddetta "fossile vivente" ha un valore inestimabile, perché permette agli scienziati di sempre coda dell'occhio di guardare in un lontano passato.

risorse biologiche

L'evoluzione

L'esempio più eclatante di un "fossile vivente" celacanto, appartiene a un gruppo Crossopterygii, considerato l'antenato dei primi vertebrati terrestri e il numero di estinti 70 milioni di anni, mentre nel 1938 in Sud Africa non era accidentale izlovlen esempio zhivohonky, si è rivelato essere profondo residente, che vanno verso la terra non è nemmeno andando. Alcuni scienziati stato logico che se l'animale non ha cambiato aspetto, ciò non significa che non si è evoluto, altri pensano che gli animali semplicemente non poteva permettersi di non perseguire i processi di evoluzione, perché vivere in un ambiente confortevole, e gli altri sono diagnosticati con "bratideliya" - la lentezza dell'evoluzione.

origine umana

L'evoluzione

Dove è la vostra patria, l'uomo? Fino a poco tempo, tutti i libri di testo di storia antica citato l'ipotesi tradizionale che, a causa di cambiamenti climatici solo un paradiso per i primati era Africa orientale, che è diventata la casa ancestrale degli antenati di Homo. studio paleontologi europea dei denti e mascella individuato sul territorio di Bulgaria e Grecia, e due apparteneva ominidi, è accreditato con l'onore del Mediterraneo. Le loro controparti cinesi, hanno trovato nel sud della Cina rimane, non nego che l'Asia orientale può essere rilevante per svelare l'origine del genere umano.

Le ragioni bipedia

L'evoluzione

Per quanto riguarda l'emergere di locomozione bipede presentato un gran numero di ipotesi. Alcuni ritengono che era necessario per la liberazione delle mani, che a sua volta era necessario per la fabbricazione di pistole e che trasportano i prodotti, e generalmente ha dato all'uomo una serie di importanti vantaggi; altri ancora accusano il clima è cambiato e aumentano la necessità sopra l'erba alta e esplorare la zona. Le risposte a queste domande sono noti solo gli scimpanzé, ma prudentemente in silenzio.

Contatto cetacei evoluzione

L'evoluzione

Tutti gli esseri viventi sulla teoria dell'evoluzione, è venuto fuori dall'acqua e senza acqua non può esistere. Quando tutti gli animali normali sono andati a terra e cominciarono ad evolvere lentamente in un essere umano, le balene, per qualche motivo, si precipitò in acqua, e ora questi mammiferi a sangue caldo giganti adattati alla vita in acqua, ma l'aria di respirazione, e avendo un cervello ben sviluppato, non danno riposo per gli scienziati le sue buffonate.

nucleazione SFONDO discorso

L'evoluzione

L'argomento più scivoloso di discussione tra gli scienziati considerati l'origine e la provenienza del discorso umano - troppo spazio per l'immaginazione, in assenza di qualsiasi dato. Quello che è venuto prima, il pensiero che ha portato alla necessità di comunicare, o il pensiero è diventato un prodotto del linguaggio? Alcuni sostengono che la lingua ha avuto origine dai suoni e gesti di primati, altri associare l'invenzione di parole esclusivamente con lo sviluppo del cervello e hanno dimostrato la capacità di onomatopea. E se si chiede linguisti, tutti loro vi dirà che tutte le lingue antiche è molto più complicato e confuso controparti moderne, il problema sembrerà ancora più intrattabile.

La perdita di capelli

L'evoluzione

Quando e come i nostri antenati hanno perso la loro accogliente pelliccia - un altro mistero che affligge l'evoluzionista cervello. Forse la colpa indietro cambiamenti climatici, o una volta pralyudi ad imitazione balena è diventata un sacco di nuotare e immergersi, perdendo prezioso pelliccia e l'acquisizione di grassi invece sottocutaneo, o è il risultato di mutazioni spontanee e primati moderni credere che la gente scimmie sfinge, o lotta impari con i parassiti ha portato a perdita di capelli, ma l'aumento del cervello indovinato creare abiti.

La dimensione è impostato su

L'evoluzione

E 'ben noto che le dimensioni del cervello umano 2 milioni di anni fa, non di più rispetto alla dimensione scimpanzé cervello. noto poi per qualche ragione, ha iniziato a crescere in termini di dimensioni, raggiungendo un livello attuale di circa 160 mila anni fa. Un caso molto raro, ma tutti gli scienziati sono d'accordo tra di loro che il grande cervello ha dato un enorme vantaggio per il resto del mondo animale antropoide, ma che cosa ha causato la crescita eccessiva del corpo e perché - è sconosciuto.

L'orgasmo femminile - un fenomeno inspiegabile per la scienza

L'evoluzione

Si tratta di complicazione indesiderabile per i fan della teoria dell'evoluzione è stato scientificamente confermata nel 1982 l'esistenza del orgasmo femminile, che non è solo che la fecondazione non importa, quindi non hanno nemmeno sempre legato al sesso. Dal momento che la presenza di orgasmo può vantare, non tutto il gentil sesso, molti evoluzionisti lo hanno definito un ritorno al passato, a inutili funzioni rudimentali, induce l'ovulazione in risposta alla coppia in un lontano passato, ma ha perso il suo scopo.

Abiogenesis

L'evoluzione

Se la fantasia degli evoluzionisti ancora perdendo la descrizione dei processi della vita, quando si tratta di l'origine della vita stessa, che modestamente silenzio. In questa situazione di stallo, e non vi era la teoria dell'origine della vita dal modo non naturale. Per molto tempo si è pensato che spontaneamente nascono dalle rane di fango in sacchi di grano - il mouse, e con un bicchiere di vino - mosche. Nel corso del tempo, l'assurdità di queste affermazioni è stata riconosciuta. Nonostante i molti anni di ricerca e di una stretta collaborazione tra i vari campi della scienza, biologi, chimici, geofisici, la più importante domanda esistenziale "Come tutto ebbe inizio?" Rimane aperta.

Arheopteriks

L'evoluzione

Scoperto nel 1861, poco dopo la pubblicazione di "L'origine delle specie" di Darwin Archaeopteryx è stato immediatamente dichiarato una forma intermedia, la cui assenza in modo addolorato autore, tra rettili e uccelli. In un centinaio di anni scoppiò lo scandalo, e il ritrovamento è stato dichiarato un falso, ma la reputazione praptitsy resistito, e per lungo tempo è stato considerato un miracolo nelle piume del vero primo uccello sulla terra. Tuttavia, studi recenti hanno riconosciuto piume raptor, a causa della quale è stato nominato l'uccello non sembra come un uccello. Inoltre, molti hanno trovato altri parenti volanti di Archaeopteryx, che erano molto più vecchio di suo antenato.

Snake

L'evoluzione

Non appena le lucertole volanti riconquistare la sua posizione nella documentazione fossile, come nei sedimenti sono stati trovati rettile con gli arti ridotti. Alcuni credono che i serpenti stavano andando a vivere in acqua e pertanto respinte le loro zampe posteriori, altri - che sono stati persi arti per continuare a scavare stile di vita, anche se a quanto pare, Covo convenienti zampe.

Il panda gigante

L'evoluzione

Questo è se il procione gigante, o un orso (gli scienziati non hanno determinato esattamente) sfida l'intera teoria dell'evoluzione e la teoria della selezione naturale in particolare. Come un animale che aderisce dieta esclusivamente vegetariana e non è interessato ad avere rapporti sessuali con i propri simili, che si nutre e rende la defecazione solo, è riuscita a sopravvivere fino ai giorni nostri? Questo simpatici animaletti l'idea della selezione naturale è completamente estraneo.

Gli elefanti senza zanne

L'evoluzione

Homo sapiens non poteva far fronte al problema della distruzione della popolazione di elefanti dai bracconieri a caccia per le sue zanne questi enormi animali, elefanti e ha deciso di cercare una soluzione per il proprio modo di sbarazzarsi di un attributo così pericoloso: sempre più spesso, anche tra gli elefanti africani nati bezbivnevye cuccioli. Gli evoluzionisti si rallegrano: eccola, l'evoluzione in atto. Ma solo il tempo dirà quale impatto l'assenza delle zanne di capacità di un elefante per la produzione di cibo o per difendersi dai predatori, oltre gli esseri umani.