La morte di un volto di donna. La donna serial killer più brutale

La morte di un volto di donna. La donna serial killer più brutale

Il caso volle che una nozione "serial killer" nella coscienza popolare, "maniaco", "sadica" e così via, sono più associati con i rappresentanti del sesso forte. In effetti, quando la polizia trova un'altra catena di corpi mutilati, le forze dell'ordine, in particolare, stanno cominciando a prestare attenzione sugli uomini.

Tuttavia, come l'esperienza di molti ricercatori stranieri e nazionali, signore non basta andare in termini di omicidi seriali alla pari con i signori, ma spesso addirittura li superano con la sua prudenza e la crudeltà, perché gli psicologi ritengono che a differenza degli uomini-killer, le donne sono meno inclini a impulsi momentanei come l'attrazione sessuale o desiderio di vendetta, quindi programmate loro crimini più freddamente e metodo.

In questo articolo, vi diremo circa i più terribili e prolifici serial killer di donne, che sono noti al pubblico è molto meno di quanto il famigerato Aileen Wuornos.

1. Coppie dolci

La morte di un volto di donna. La donna serial killer più brutale

Gwen Graham e Kathy Legno incontrato mentre lavorava in una casa di cura a Grand Rapids negli ultimi anni '80. L'amicizia tra le due ragazze è cresciuta rapidamente in qualcosa di più, e si fondono in un rapporto sessuale. Tuttavia il sesso banale molto velocemente ragazze annoiate, e hanno cercato di diversificare il romanzo qualcosa di quel tipo. In primo luogo, il futuro maniaco appena praticata sadomasochismo e asfissia erotica per ottenere uno scarico più forte.

Ben presto, però, uno di loro si avvicinò con un'idea che potrebbe rinviare il livello di sensazioni visive ad un livello completamente nuovo. I primi tentativi di uccidere le ragazze persona non era troppo successo, perché la vittima designata ha resistito, e gli assassini hanno dovuto ritirarsi frettolosamente. Infine, si sono resi conto che il più promettente della vittima sono a portata di mano - hanno al lavoro. In totale, la ragazza ha ucciso cinque donne anziane di età compresa tra 65 e 97 anni.

La morte di un volto di donna. La donna serial killer più brutale

Anche se Graham è chiaramente in testa in un paio di killer, la sua amica non è caduto dietro di lei, cercando di dimostrare la loro fedeltà a spargere sangue. Quando Gwen Graham finalmente stanco di fare sesso sui cadaveri, gettò Kathy e si trasferisce in un altro stato con un nuovo amante. Tuttavia, non c'è niente di peggio che la donna abbandonata, Kathy Legno e corse alla stazione di polizia per arrendersi insieme con la sua ex-amante. È stata condannata a 40 anni di carcere, mentre Graham, incagliato la vita, ovviamente, non una volta deplorato la decisione affrettata di lasciare il suo compagno vendicativo.

2. Black Widow

La morte di un volto di donna. La donna serial killer più brutale

Belle Ganness rappresenta una forma di realizzazione tipica della "vedova nera". Questa donna prudente è responsabile della morte di più di quaranta uomini, con il quale ha affrontato all'inizio del 20 ° secolo. Ganness uccidere i loro amanti e mariti, di prendere possesso dell'eredità e delle assicurazioni, perché inventare tali metodi di uccisione che sarebbe andato per una morte naturale.

Misteriosa morte e muoiono i bambini da diversi matrimoni Belle. Quando gli altri amanti potenziali del distretto a sinistra, Belle posto un annuncio sul giornale che la vedova ricca solitaria con una grande azienda agricola della fertile terra di Indiana vuole incontrare con lo stesso signore fissati insieme per trovare una soluzione pacifica e felice vecchiaia.

La morte di un volto di donna. La donna serial killer più brutale

Sulla vedova annuncio rapidamente acquistato un norvegese, che ha subito la stessa sorte poco invidiabile come gli altri signori. Ma questa volta, Hannes sapeva che il caso "l'odore di fritto" perché il marito si è trovato il fratello cura di preoccuparsi per la sua sorte, e si rese conto che è necessario "rendere le gambe." Sul vedova azienda improvvisamente svasato il fuoco, che hanno trovato i corpi di donne e bambini vengono decapitati cadavere. Anche se la crescita del cadavere e non coincideva con la crescita di Belle, ma l'esame dentale ha confermato la sua identità.

La morte di un volto di donna. La donna serial killer più brutale

Anche se ha guidato gli investigatori a credere che Hannes tirato fuori la dentiera e metterli in gengive della vittima, il suo ulteriore destino così rimane ancora sconosciuta.

3. angelo della morte

La morte di un volto di donna. La donna serial killer più brutale

Jane Toppan ha ammesso di aver ucciso 31 dei suoi pazienti. Ha lavorato come infermiera, e mettere sulle vittime indifese di vari esperimenti con dosi di morfina e atropina. Infermiere assassino ha anche confessato di aver ricevuto dalle sue azioni piacere sessuale, che amava a mentire ai pazienti a letto fino alla morte. Dopo eksperimentatorshu è stato arrestato, è stata disposta in un ospedale psichiatrico fino alla fine della vita, dove morì all'età di soli 81 anni.