I dieci concept car della fine dell'URSS

La morte dell'Unione Sovietica è diventato un duro colpo per l'industria automobilistica nazionale, ancora non può sbarazzarsi di nausea e vertigini. Che cosa succede se l'unione esisteva ancora? Non v'è ragione di credere che ora la macchina russa costituirebbe una degna concorrenza per l'Occidente. Introducendo le dieci vetture più caldi concetto sviluppato in Unione Sovietica nel tramonto della sua vita.

I dieci concept car della fine dell'URSS

US-LUAZ "Proto"

I dieci concept car della fine dell'URSS

Nel 1989, la macchina aveva il potenziale per diventare un modello di serie. In aggiunta ai requisiti tradizionali per SUV (throughput e affidabilità) del "Proto" creato un'automobile livello di comfort. Il motore della "Tavria" assicura l'accelerazione a 130 km / h. In generale, per ottenere un moderno SUV compatto con ampie opportunità di ulteriore modernizzazione. Ma lo sviluppo del laboratorio di Leningrado ci ha hackerato a Mosca, la vettura non è andata in serie.

US 0288 "Compact"

I dieci concept car della fine dell'URSS

"Compact" è stato assemblato in un unico esemplare nel 1988. La vettura ha avuto una serie di soluzioni tecniche, che sono stati una novità in URSS. Su "compatto" computer di mettere di bordo che controlla il funzionamento della sospensione, motore promosso da "Tavria" - ha lavorato sia a benzina e idrogeno. Consumo di carburante - economico 5, 4 litri per 100 chilometri. Se il "Compact" era in produzione, sarebbe un forte concorrente per il popolare Daewoo Matiz.

Zil-4102

I dieci concept car della fine dell'URSS

ZIL-4102, sviluppato su istruzione del presidente dell'URSS Mikhail Gorbaciov per sostituire obsoleti ZIL-41041. I progettisti hanno fatto affidamento sulla scuola limuzinostroeniya americana, e di studiare in Inghilterra ha acquistato una nuova Rolls-Royce Silver Spirit.

I dieci concept car della fine dell'URSS

Nel 1988 sono stati prodotti due copie Zil-4102. La novità è radicalmente diverso dal suo predecessore. In primo luogo, la macchina era senza telaio, con un corpo monoscocca. Molti pannelli esterni sono realizzati in fibra di vetro. Veicolo ricevuto motore 8 cilindri a V di 7, 6 litri di 315 litri. a.

I dieci concept car della fine dell'URSS

Interior rivestita in pelle bianca, tappeti "leopardo" e legno. Il ricco completa la limousine presidenziale incluso alzacristalli elettrici, radio, sistema audio a 10 altoparlanti, lettore CD, trip computer e sintetizzatore vocale. Nonostante tutte le innovazioni, la ZIL-4102 Gorbaciov non piaceva, e il progetto è stato chiuso.

moscovita-2139 "Arbat"

I dieci concept car della fine dell'URSS

Moskvich-2139 "Arbat" potrebbe diventare il primo sovietica sette posti minivan. Aveva un corpo in acciaio, che è attaccato ai pannelli in plastica. La macchina ha ricevuto berlina convertibile e volante. Nel 1991 ha costruito un modello di lavoro, che è rimasto un concetto.

degli Stati Uniti "Ohta"

I dieci concept car della fine dell'URSS

Il progetto "Ohta" è stata creata nel 1987. Si tratta di una vettura a 7 posti con una splendida opportunità di trasformare l'abitacolo. I sedili fila centrale ripiegano per formare un tavolo. Sedili anteriori dispiegato a 180 gradi. Così cabina semplice trasformata in un accogliente coupé. E se fosse necessario effettuare il carico, la seconda sede e le righe terze sono stati girati, e il minivan è diventato un furgone. E dal paraurti ad alta velocità spoiler nominato migliorare le già eccellenti aerodinamica.

moscovita-2143 "Jauza"

I dieci concept car della fine dell'URSS

Il concetto car "Yauza" rappresenta un ulteriore sviluppo di berline "Moskvich-2141". Modello potrebbe rivendicare il titolo della vettura con i finestrini più stupide: il vetro superiore sono stati rigidamente fissato, e solo aperto più basso. Nel 1991 ha messo insieme tre copie di "Yauza".

VAZ-2702 "Pastore"

I dieci concept car della fine dell'URSS

In 70 anni, se necessario, portare un piccolo carico dovuto guidare l'auto capacità di oltre 3 tonnellate trasportano. Ciò ha portato al consumo di carburante in eccesso e degrada l'ambiente. Poi alla WHA hanno progettato una compatta macchina elettrica VAZ-2702 "Pony". Il primo campione è andato nel 1984. Si è fatto di alluminio, che ha notevolmente facilitato il corpo. Ma a causa di questo camion non ero abbastanza forte e affidabile. Pertanto, a dispetto di un concetto interessante e promettente, "Pony" non ha ricevuto un ulteriore sviluppo. Così il paese ha perso il veicolo elettrico prima produzione.

moscovita-2144 "Istra"

I dieci concept car della fine dell'URSS I dieci concept car della fine dell'URSS

Di tutti i "moscoviti", volte a l'anno 2000, questo è stato più vicino a diventare una realtà. porta laterale singolo aperto, come una supercar, che dà accesso al salone con una varietà di nuovi prodotti. Sul parabrezza proiettata informazioni sulla velocità del veicolo, e l'immagine di un dispositivo di visione notturna. Maggiore sicurezza delle macchine cinture, airbag e ABS. In macchina era un sistema di climatizzazione, pertanto, finestrini laterali fissi realizzati, lasciando solo piccole finestre.

"Giovani"

Zil-118

I dieci concept car della fine dell'URSS

Bus "Gioventù", sviluppato nei primi anni 1960 sulla base di limousine esecutivo ZIL-111. Il suo concetto era unico per quegli anni. La differenza principale tra "Giovani" dagli altri bus - aumentato livello di comfort e un giro regolare. La macchina era quasi come una macchina di passeggero. E non c'è da meravigliarsi, perché mettere il motore del camion ZIL-130, la cui potenza era più che sufficiente.

I dieci concept car della fine dell'URSS

"Gioventù" ha raccolto poche unità all'anno per la televisione ordine speciale, il KGB e l'ambulanza per i pazienti critici. Totale 1963-1994, l'impianto ha prodotto 93 copie.

MAZ-2000 "Riordino"

I dieci concept car della fine dell'URSS

Infine, un grande successo. Nel 1988, al Salone di Parigi tenutosi esordio rumoroso di un camion sovietico unico - MAZ-2000. E 'stato un tentativo degli ingegneri Minsk Automobile Plant mostra come si immaginano una a lungo raggio camion del XXI secolo. La cabina è dotata di aria condizionata, TV, radio, tavolo, frigorifero, forno elettrico, radio VHF, e anche una telecamera per la retromarcia.

Gruppo trazione ruota rispetto alla cabina con l'ausilio di cilindri idraulici. Nel concetto set 6 cilindri, studi diesel capacità MAN di 290 litri. a. Grazie agli migliore aerodinamica della vettura può accelerare a 120 km / h. Sospensione su tutte le ruote era indipendente sul soffietto.

Gli ingegneri stanno lavorando attivamente sulla macchina, sono stati costruiti due copie di lavoro. Anche sviluppato un progetto, come combinare più rimorchi in fila, formando una portata autoarticolato di 80 tonnellate. Ma con il crollo del progetto è stato paese chiuso, e gli sviluppi e brevetti venduto ad aziende occidentali.