La storia della corsa all'oro russo

L'oro in Russia ha cominciato a guardare nel lontano 14 ° secolo. I tentativi di trovare minerale d'oro ha fatto e Ivan il Terribile. Pietro I, cercando di motivare i soggetti alla ricerca del metallo prezioso, promesso premi generosi agli esploratori, e per occultamento di oro minacciato decapitazione. Ma a dispetto di tutti gli sforzi precedenti, le prime grandi depositi di oro trovato negli Urali. Molto prima coloritamente descritto da Jack London corsa klondayskoy oro Ekaterinburg è stato uno dei più grandi centri di estrazione dell'oro in tutto il mondo.

La storia della corsa all'oro russo

Come scopritore è stato arrestato

La storia della corsa all'oro russo

Il lavoro artigianale intorno Berezovsky miniera / Foto :. Smolbattle.ru

La storia di minerale d'oro russo ha iniziato nel 1745, quando il dissenziente Markov ha annunciato la scoperta di grani d'oro nel fiume Ural Berezovka. Ha preso a find un'officina lapidario specialista, dove il grano è stato inviato alla sede principale della fabbrica. Gli studi hanno confermato che i ciottoli di quarzo dal contenuto di questo oro. Tuttavia, in quanto sopra oro posto Markov non riusciva a trovare più, ed è immediatamente sospettato di nascondere il vero campo. Gli abitanti del villaggio volontari per garantire l'onestà di un uomo, in modo che il possibile severa repressione casa limitata arresti domiciliari. Circa la storica trovare scismatica Yerofei Sidorovicha Markov nel racconto "dighe d'oro", ha detto il famoso scrittore Bazhov. La prima miniera d'oro è stato scoperto solo dopo diversi anni di ricerca incessante.

Nel 1748-m nella posizione specificata da Markov, fondò la prima miniera Shartashskaya, che è considerato essere l'inizio di miniere d'oro in Russia. Intorno alla miniera formata città Berezovsky, dove, tra l'altro, l'oro estratto oggi, che è il motivo per cui in periferia formare un grande recinto di sabbia, assomiglia ad un deserto. Da allora e fino al 1814 il minerale di oro estratto esclusivamente in Russia. questo lavoro è stato davvero infernale e più di costose. Manualmente minerale estratto nelle miniere sotterranee in cui i lavoratori avevano da tempo in piedi a piedi in acqua fredda. Dopo che la roccia è stata consegnata a mano alla superficie e portato al lavaggio in zolototolcheynuyu fabbrica in cui da esso dopo lunghe procedure scelti po 'd'oro a poco.

A partire dal "corsa all'oro" e la leadership globale Russo

La storia della corsa all'oro russo

Ritratto Lion Brusnitsyna / Foto :. Smolbattle.ru

Un secolo più tardi, nel 1814, Leo Brusnitsyn, ingegnere montagna Berezovsky impianto, ha scoperto qui nella valle del fiume del Berezovka, oro placer. Nel processo di studio collocatori discarica di sabbia noh-capo ha visto due grani che sono chiaramente diverso dal colore della miniera d'oro. E questo è stato importante per loro nessuna traccia di campioni schiacciati. E questo significa una cosa: l'oro è sceso nella discarica mina dall'esterno.

Leo Brusnitsyn iniziò a cercare. In uno strato di argilla valli Berezovskoj su profondimetro trovò uno strato di granelli di sabbia dell'occhio con oro visibile. Il contenuto medio del metallo prezioso è stato elevato in confronto con la sua quota nel minerale - 200 grammi per tonnellata. Nel corso di un'estate non è la produzione più dinamica è riuscito ad ottenere circa 5 tonnellate di oro, che ha notevolmente superato le conquiste della mia indigena.

Il fatto che il lavaggio di sabbia dorata è molto più facile e più veloce di schiacciare le rocce. Inoltre, l'estrazione placer oro è molto più economico. Campo aperto Brusnitsyn era ricco. Lev Ivanovich non solo trovato l'oro, ma anche personalmente organizzato la produzione industriale di lavaggio metallico, parallelamente progettata pianta swilling e sviluppato un certo numero di tecnologie innovative. Nel paese ci sono state voci che l'oro in Berezovka pale fila. Così ho iniziato l'Urali "corsa all'oro".

Leading globo d'oro

La storia della corsa all'oro russo

Hydromonitors prima testato negli Urali, e in seguito sono stati utilizzati dal Californian cercatori / Foto :. Upload.wikimedia.org

Grazie a questa scoperta rivoluzionaria nei prossimi 30 anni, la Russia è diventata un paese leader nella produzione di oro del mondo (circa il 48%). Sembrava che il metallo prezioso viene dispersa sotto i loro piedi, e quasi tutta l'acqua del fiume Ekaterinburg sono sabbie dorate. Il numero di mine è in costante crescita. Entro la fine del 1823 le industrie Birch sistema utilizzato circa 80 aziende private e cercatori d'oro sono stati impegnati in più di 2.000 persone, con una popolazione totale di Ekaterinburg popolazione di 15 000. C'è una leggenda che dice che se c'è una tradizione di festeggiare ogni pud estratto prezioso colpo di metallo da un cannone. Ed era quella pistola ha sparato più di una volta al giorno.

Come aiutante ricordato SA Jurkiewicz, accompagnato da quelle parti nel 1837-m il futuro imperatore Alessandro, terre Ekaterinburg erano "bordo d'oro della Russia". Secondo la sua testimonianza, hanno guidato 200 miglia per questo placer oro, vedendo su entrambi i lati delle sabbie aurifere della strada.

Ispirato da cercatori drenare tutta l'acqua del fiume e spalato milioni di tonnellate di tonnellate di sabbia, eliminando la crema in fretta. Ufficialmente, il volume prodotto in quegli anni d'oro ha raggiunto millecinquecento chilogrammi. L'idea di trovare la fonte principale di sabbia dorata. Poi mi ha colpito la diapositiva dell'Ascensione, in cui la ricerca di fonti di collocatori oro, rompendo più di 40 pozzi. Dopo che era come un nido d'ape, ma non sono stati trovati ricchi giacimenti. A poco a poco, l'interesse per l'oro locale sbiadito.

Sciopero patrimonio miniere d'oro e il "periodo d'oro"

.

La storia della corsa all'oro russo

L'ex laboratorio zolotosplavochnaya oggi / Foto: ural-n.ru

Ural oro detenuto sul lavoro servitù servo della gleba, e addestramento militare. La riforma di Alessandro II di abolire la servitù della gleba nel 1861 male l'industria oro russo. Anche Ekaterinburg, cessando di essere un paese di montagna è venuto sotto l'autorità della provincia di Perm. mercanti siberiani rapidamente messo giù la sua autorità Ural, e l'età d'oro è conclusa. Nella produzione di oro futuro è soddisfatta solo sporadicamente e nei grandi fiumi e torrenti Patriottica del distretto ha preso al tubo.

Nonostante il fatto che nel 19 ° secolo i commercianti Ekaterinburg sorvegliati più della metà del mercato dei metalli preziosi del paese, sul patrimonio culturale del quartiere non è quasi colpito. Come scrisse più tardi, Mamin-siberiana, la febbre dell'oro Ekaterinburg era andato stessa rapidità con cui era apparso. Non c'è istituzioni culturali o istituzioni educative che dovevano verificarsi quando tali maree potenti del capitale. In memoria del "periodo d'oro" Yekaterinburg ha solo fatiscenti ex unità di laboratorio zolotosplavochnaya ricco terreno commerciante e la costruzione del primo teatro, costruito negli rubli mercantili su ordine personale di Vladimir Capo dello Glinka montagna.