Commercio sovietico

• commercio sovietico

Dopo la pubblicazione della sua posizione sulle elezioni in epoca sovietica, è stato sorpreso di apprendere che molti membri della gioventù di oggi è stata una rivelazione, in quel momento abbiamo scelto un candidato. Divertente, ma che mi sembra così evidente e familiare a molti - come una finestra nel paese delle meraviglie. Pertanto, ho deciso di continuare i ricordi senza fretta di quei tempi. E ricordate migliore con le immagini nelle loro mani. Quindi in qualche modo più chiaro.

Commercio sovietico Commercio sovietico

1959. reparto di generi alimentari. Tipico. Se la mia visione, prodotti sul contatore non è molto ricca, per dirla eufemisticamente. E se parliamo direttamente e senza abbellimenti, il contatore completamente vuoto. Tuttavia, va riconosciuto che dietro venditore qualcosa di impiccagione. Io, francamente, non ho capito di cosa si tratta. Sia le carcasse di carne decomposti, o qualcosa avvolto in carta oleata. Va bene, si suppone che questa carne.

Commercio sovietico

1964 Mosca. GUM. Gumovsky gelato zavsegda ghiaccio era popolare. E nel 64 ° ...

Commercio sovietico

, e ... nel 1980 ...

Commercio sovietico

... e 1987 m.

Ma come si dice, non un solo gelato ...

Commercio sovietico

1965. In epoca sovietica, l'approccio progettuale è molto semplice. C'era un mucchio di nomi stupidi. Negozi in tutte le città sono stati chiamati semplice, ma chiaro: "Pane", "Milk", "Carne", "Fish". In questo caso - "Negozio di alimentari".

Commercio sovietico

Ma il reparto giocattoli. Negozio, quindi, grande magazzino. Tutti lo stesso nel 1965. Mi ricordo che nel 1987 io sono un amico della ragazza - una commessa nel negozio "Casa dei Libri" presso la Kalinin - mi ha detto che lei è a disagio ogni volta quando gli stranieri congelato, stordito, osservando come conta il costo di acquisto dei conti. Ma era del 1987, ma è stato nel 1965, i punteggi qualcuno non ha causato sorpresa. Sullo sfondo si vede il reparto di giochi sportivi. Ci sono diversi scacchi, dama, domino - un tipico insieme. Bene, bingo e giochi con i dadi e segnalini (alcuni sono stati molto interessanti). In primo piano - i figli di cavallo a dondolo. Io così non l'ho fatto.

Commercio sovietico

Tutti lo stesso nel 1965. mele commerciali sulla strada. Si prega di prestare attenzione al confezionamento - sacchetti di carta (donna lo mette mele in primo piano). Tali pacchetti da terze documenti erano tutta la strada a uno dei più comuni tipi di imballaggi sovietica.

Commercio sovietico

1966. Supermercato - Supermercato self-service. Al outlet non è seduto cassiere con il registratore di cassa e commessa con i conti. Controllare infilate su un punteruolo speciale (in piedi davanti dei conti). Sugli scaffali - un tipico insieme: qualcosa in confezioni (tè tabacco budino secco ???), seguita da brandy e anche alcune bottiglie, e all'orizzonte - la piramide tradizionale sovietica del pesce in scatola.

Commercio sovietico

1968. Il progresso è evidente. Invece dei conti - registratori di cassa. Ci sono lo shopping basket - tra l'altro, è il design del tutto così bello. In basso a sinistra del numero cliente è visibile con un cartone di latte - sono caratteristici della piramide. A Mosca, questi erano di due tipi: rosso (25 centesimi) e blu (16 centesimi). diverso contenuto di grassi. Sugli scaffali, per quanto si può discernere - lattine e bottiglie di olio di semi di girasole (presumibilmente) tradizionali. E 'interessante che in uscita di due venditori: Comprerebbe e il cassiere (la testa da dietro la destra venditore zia spalla con espressione tipica del venditore Sovietica).

Commercio sovietico

del 1972. Diamo uno sguardo più da vicino, sorgeva sugli scaffali. Spratto (a proposito, che in seguito divenne un deficit), bottiglie di olio di semi di girasole, alcuni pesci più in scatola, giusto - qualcosa come lattine di latte condensato. Lattine molto, molto. Ma voci - molto poco. Diversi tipi di pesce in scatola, due tipi di latte, l'olio, l'erba di kvas, che altro?

Commercio sovietico

1966. Qualcosa non ha funzionato quello che stava lì a guardare gli acquirenti.

Commercio sovietico

del 1967. Non è la stanza di Lenin. Questa divisione nel libro Casa sulla Kalinin. Oggi, la zona commerciale piena di tutti i tipi di libri (sulla storia, filosofia), e poi - ritratti di Lenin e del Politburo.

Commercio sovietico

del 1967. Per i bambini - gli astronauti di plastica. Molto conveniente - a soli 70 centesimi l'uno.

Commercio sovietico

1974. Un tipico negozio di alimentari. Anche in questo caso: una piramide di pesce in scatola, una bottiglia di champagne, la batteria piselli Globus (ungherese, sembra o bulgaro - non mi ricordo qualcosa di già). vasetti da mezzo litro con qualcosa di barbabietole grattugiato e rafano con barbabietole, pacchetti di sigarette, una bottiglia di cognac armeno. A destra (di pesi) flaconi vuoti per il succo di vendita. Succo era solito: il pomodoro (10 centesimi al bicchiere), prugna (12 o 15, non ricordo), Apple (lo stesso), uva (allo stesso modo). A volte a Mosca ho visitato mandarino e arancio (50 centesimi - selvaggiamente costosi). Vicino fiaschi sicuro era un piattino di sale, che potrebbe essere un cucchiaio (tratto da un bicchiere d'acqua) da aggiungere al vostro bicchiere di succo di pomodoro e mescolate. Zavsegda mi è piaciuto bere succo di pomodoro.

Commercio sovietico

del 1975. Città della Pace. A sinistra, per quanto si può giudicare, depositi ciambelle, torte e pasticcini - il tutto in sacchetti di plastica. Proprio eterna pesce in scatola e - in fondo - barattoli da 3 litri di cetrioli in scatola.

Commercio sovietico

del 1975. Città della Pace. Vista generale degli interni del negozio.

Commercio sovietico

1979. Mosca. Le persone sono in attesa per la fine della pausa pranzo presso il negozio. Vetrina decorata con la tipica icona negozio "Ortaggi, frutta." Nella finestra stessa - le banche con marmellata. E, a quanto pare, la stessa specie.

Commercio sovietico

del 1980. Novosibirsk. Vista generale del supermercato. Sui termini batteria anteriore di bottiglie di latte. Inoltre, in contenitori in rete metallica qualcosa come peschiere in scatola. Sullo sfondo, generi alimentari - sacchi di farina e tagliatelle. Totale paesaggio sordo animano i più reparti icone di plastica. Dobbiamo rendere omaggio lì i progettisti - le icone sono abbastanza chiari. Non che icona del programma Microsoft Word.

Commercio sovietico

del 1980. Novosibirsk. Dipartimento. Mobili in forma di divani e armadi. Successivamente, il reparto sportivo (dama gonfiabile boe, biliardo, bilancieri e altre ammende differenti). Ancora più, sotto le scale - piatto. Sullo sfondo - parzialmente vuota scaffali.

Commercio sovietico

Tipo dello stesso archivio da parte del dipartimento di elettronica di consumo. Nel reparto sportivo giubbotti distinguibili e caschi da hockey. In generale - è stato probabilmente uno dei migliori negozi di Novosibirsk (penso di sì).

Commercio sovietico

del 1980. reparto di verdure. Svolta tutto a guardare commessa. In primo piano - cetrioli verdi, che è apparso nei negozi in primavera (e poi scomparsi).

Commercio sovietico

del 1980. Salsiccia. Cracovia, dovrebbe essere.

Commercio sovietico

nel 1981. Mosca. Un tipico design del negozio. "Milk". donna giusta rotola selvaggiamente scarse passeggino "finestrelle" importati.

Commercio sovietico

1982. Sulle popolo sovietico anima del mercato riposo.

Commercio sovietico

1983. La coda di calzature. Non altrimenti importati stivali "buttato fuori".

Commercio sovietico

1987. La coda per qualcosa.

Commercio sovietico

Il kvass impiegato. Per kvass gente camminava con le lattine di alluminio o tre litri vaso.

Commercio sovietico

1987. Electric.

Commercio sovietico

Nessun commento.

Commercio sovietico

L'intimo sovietica così com'è. Senza che borghese pacchetti colorati.

Commercio sovietico

Osoboduhovnym scarpe moda maschile non hanno bisogno. Ma le donne in questa immagine di un po 'di aspetto non molto allegro.

Commercio sovietico

Le stesse scarpe ... Ma dove andare? L'altro no.

Commercio sovietico

Quasi un luogo sacro - il reparto carne. "Il comunismo - è quando ogni persona Sovietica avrà un macellaio familiare" (uscito da un film).

Commercio sovietico

"maiale" - 1 Rublo 90 centesimi per chilogrammo. La nonna non credere ai loro occhi. "Macellaio, cagna, tutta la carne venduta a sinistra!"

Commercio sovietico

La ​​coda sovietica. Quello che la gente cerca occupato - "non ci sarà abbastanza?"

Commercio sovietico

"Chi porterà la carne. Vedrai, deve essere portato. "

Commercio sovietico

"Non ci sono carne!" La lotta locale sopra il pezzo migliore.

Commercio sovietico

Basta guardare con riverenza zia mantiene il soggetto al fine di comprendere che la salsiccia Unione Sovietica era molto di più che l'offerta di prodotto.

Commercio sovietico

Va tagliato in pezzi più grandi di salsiccia, che viene quindi immediatamente spazzate via dal bancone.

Commercio sovietico

nasello surgelati - è, naturalmente, non una salsiccia, ma ci sono anche possibili. Anche se, naturalmente, sembra che non è molto esteticamente piacevole.

Commercio sovietico

Non una sola salsiccia ... Nella televisione a colori sovietica uomo sovietico aveva messo quasi uno stipendio per 4-6 mesi ( "Elettronica" costa 755 rubli).

Commercio sovietico

Vegetable separato. In primo piano un carrello con un po 'marciume. E si è ipotizzato che questo marciume qualcuno può comprare.

Commercio sovietico

antagonismo indistruttibile tra acquirenti Soviet Soviet e venditori. Agli occhi degli uomini per leggere, avrebbe strangolato con piacere commessa. Ma un acceleratore commessa non è così semplice - i sovietici commerciali temperato persone. commessa Sovietica sapeva come trattare con i clienti. Più di una volta ho visto una raffica di disordini e tentativi di ribellione a turno, ma il risultato era sempre lo stesso - la vittoria è rimasto qui per tali zie-commesse.

Commercio sovietico

Una caratteristica era la presenza Scoop sofisticati benefici di sistema (tutti là veterani "campi prigionieri e m. P.). Diversi i beneficiari con croste rosse nelle linee sovietiche odiavano quasi quanto i venditori. Ha vinto un muso con un cappello - no a "tutti" a prendere il mettere un'anatra, è un rosso bastoni crosta - a quanto pare sostiene di due anatre.

Commercio sovietico

Questa immagine è interessante non è tanto la vendita di Heck, quanto confezionamento. In questo lavoro marrone duro avvolto in Unione Sovietica, quasi tutti gli acquisti. In generale, la maggior parte cupo, che era in commercio sovietico - è la confezione, che, di fatto, non lo era.

Commercio sovietico

​​Un altro tipo di posto.

Commercio sovietico

E ancora ...

Commercio sovietico

E ancora ...

Commercio sovietico

malati. Non ci sono commenti.

Commercio sovietico

Chi non ha fatto, che era in ritardo. l'incantesimo non aiuterà ora.

Commercio sovietico

La coda nel reparto latticini.

Commercio sovietico

"Il lavoro che abbiamo appena ..."

Commercio sovietico

La coda nel reparto vino.

Commercio sovietico

1991. Beh, questa è l'apoteosi. Compatto ...

Commercio sovietico

E questo è un luogo completamente diverso, una fila di persone che volevano almeno un'ora di fuggire da Scoop. E non c'è spiritualità.