10 più costosi disastri naturali del 21 ° secolo

L'inondazione attuale in Europa centrale, causata da forti piogge e uscita trigger del Danubio, Reno, Meno e altri fiumi delle banche, rischia di diventare ancora più devastante della "alluvione del secolo" nel 2002. L'alluvione attuale ha tutte le possibilità di entrare nella lista dei più grandi disastri naturali negli ultimi anni.

Valutazione del danno economico è dato sulla base di dati provenienti da fonti aperte. Questi sono perdite dirette dall'impatto di un dato elemento e la sua fenomeni associati. Cioè, è il valore di edifici distrutti e danneggiati, le infrastrutture e l'industria, così come i danni diretti alle proprietà pubbliche e private.

Il terremoto in Giappone nel marzo 2011.

10 più costosi disastri naturali del 21 ° secolo

Il danno economico: $ 243, 9 miliardi, secondo The CATDAT - Danneggiamento Terremoto database (Base devastante terremoto di dati).

Il terremoto e lo tsunami in Giappone nel marzo 2011, su una scala pari solo al grande terremoto di Kanto del 1923, quando quasi completamente distrutto Tokyo e Yokohama. disastro totale ha ucciso più di 15.800 persone e lasciato mezzo milione di persone senza casa in Giappone sono stati devastato le zone costiere della parte orientale dell'isola di Honshu.

Ma la catastrofe nel 2011 è stato terribile, non solo a causa della devastazione, gli elementi organizzati. Il terremoto ha innescato l'incidente alla centrale nucleare "Fukushima-1". Il nome della stazione è diventato sinonimo di Chernobyl.

terremoto del Sichuan nel 2008

10 più costosi disastri naturali del 21 ° secolo

Il danno economico: $ 191, 9 miliardi, secondo The CATDAT - Danneggiamento Terremoto database (Base devastante terremoto di dati).

terremoto del Sichuan nel 2008 ha ucciso più di 69.000 persone, diventando uno dei maggior numero di vittime nella storia del genere umano. La Cina ha già sperimentato qualcosa di simile: terremoto di Tangshan nel 1976 ha ucciso più di 255.000 persone. Nel 2008, la strada si è rivelata più di 4, 8 milioni di persone, più di 1, 5 milioni di case sono state danneggiate o distrutte e le perdite economiche superato i $ 190 miliardi di dollari.

L'uragano "Katrina" nel 2005

10 più costosi disastri naturali del 21 ° secolo

Il danno economico: $ 108 miliardi di dollari, secondo la US National Hurricane Center.

L'uragano "Katrina" è diventato uno dei disastri naturali più devastanti della storia degli Stati Uniti. Più di 1, 2 milioni di case sono state danneggiate o distrutte. Sono state allagate di New Orleans e le zone circostanti. Più di 1.800 persone sono morte e più di 600.000 sono state costrette a fuggire dalle loro case. Nella città di saccheggi dilagante, e di ristabilire l'ordine, le autorità avevano ancora entrati in città della Guardia Nazionale.

L'uragano "Sandy" nel 2012

10 più costosi disastri naturali del 21 ° secolo

danno economico: $ 50 miliardi, secondo il National Hurricane Center; $ 71 miliardi di secondo il New York Times.

Tutti avevano paura che l'uragano "Sandy" causerà gli Stati Uniti per la stessa distruzione come la "Katrina", ma "costo". Vale 71 miliardi di $, non può essere chiamato piccola. Ancora, il danno non era così ambizioso. L'uragano ha colpito non solo gli Stati, ma anche i sette paesi della regione dei Caraibi. In totale 132 persone sono state uccise, 305.000 case sono state distrutte o gravemente danneggiate.

Il terremoto e lo tsunami del 2004 nell'Oceano Indiano

10 più costosi disastri naturali del 21 ° secolo

danno economico: $ 34 miliardi, secondo The CATDAT - Danneggiamento del database Terremoto (Dati di base devastante terremoto).

Il terremoto e lo tsunami del 2004 nell'Oceano Indiano era un disastro veramente internazionale. Ha colpito 15 paesi e ucciso più di 250.000 persone (non solo i residenti locali ma anche turisti). dati precisi sul numero delle vittime è ancora no. Soprattutto ottenuto Indonesia (al largo della costa del quale sono stati registrati e tremori), India, Sri Lanka, Thailandia e Maldive. Elemento influenzato in gran parte dei paesi sviluppati non troppo, in modo che il danno economico non è stato così grande come, ad esempio, il terremoto e lo tsunami nei pressi di Honshu 7 anni più tardi.

Il terremoto in Cile nel 2010.

10 più costosi disastri naturali del 21 ° secolo

danno economico: $ 27, 3 miliardi di dollari, secondo The CATDAT - Danneggiamento Terremoto Database (Dati di base devastante terremoto).

Cile terremoto - un fenomeno abbastanza frequente, ma l'impatto altrettanto forte come nel 2010, il paese non si fa sentire in decenni. La loro grandezza è stato di 8, 8 gradi della scala Richter. Più potente terremoto è stato solo nel 1960 - allora la grandezza è stato di 9, 5 gradi della scala Richter. Tuttavia, le conseguenze sono state terribili: più di 500 persone sono state uccise, 500.000 case distrutte.

Inondazioni in Europa nel 2002

10 più costosi disastri naturali del 21 ° secolo

Il danno economico da € € 15-20000000000 secondo la stampa; da parte della Commissione Europea, solo la Germania, la Repubblica Ceca e l'Austria sono state danneggiate per l'importo di € 17, 4 miliardi. "L'alluvione del secolo" - il nome dato ai media in un disastro su larga scala che hanno sommerso l'estate del 2002, 13 paesi in Europa. Di conseguenza, non si ferma tutta la settimana piogge il fiume straripa: sono state allagate vaste aree. Particolarmente colpito la Repubblica Ceca, Slovacchia, Germania e Austria. Tutto ciò che ha ucciso più di 230 persone.

Haiti terremoto nel 2010.

10 più costosi disastri naturali del 21 ° secolo

danno economico: $ 7, 2 a $ 13, 2 miliardi di dollari, secondo il New York Times e la Banca interamericana di sviluppo.

Dopo il terremoto del gennaio 2010, la Repubblica di Haiti (già il paese più povero dei Caraibi) è diventato più povero. In una sola notte, il paese ha subito un danno economico paragonabile al volume del suo PIL annuo ($ 11, 58 miliardi nel 2008). E 'stato quasi completamente distrutto la capitale di Haiti, Port-au-Prince. Più di 220 000 persone sono state uccise, più di un milione di senzatetto.

L'eruzione del vulcano Eyjafjallajökull nel 2010.

10 più costosi disastri naturali del 21 ° secolo

Il danno economico: a 5 miliardi di € ($ 7, 3 miliardi di euro) secondo la rivista Spiegel; secondo l'eruzione International Air Transport Association compagnie aeree solo per un costo di miliardi di € 1, 7.

Nonostante il fatto che l'Eyjafjallajökull non ha distrutto una casa singola, e non ha ucciso una sola persona, la sua eruzione sulla destra è un elenco dei più grandi disastri naturali degli ultimi 13 anni: infatti, secondo la Commissione europea, è stata abolita più di 100 000 voli e decine di aeroporti sono stati chiusi, i passeggeri non potevano volare, ma compagnia ogni giorno portato miliardari perdite. Tutto questo nella quantità e ha dato una cifra di oltre 5 miliardi di €.

Gli incendi boschivi in ​​Russia nel 2010.

10 più costosi disastri naturali del 21 ° secolo

Le perdite economiche: Secondo i dati ufficiali, 85, 5 miliardi di rubli (più di $ 2, 8 miliardi al tasso del 2010).

Estate 2010 saranno ricordate a lungo residenti della Russia, in particolare nella parte europea di esso: il caldo e la siccità ha provocato incendi boschivi terribili. Bruciato superficie forestale di oltre 2, 3 milioni di ettari di spessore smog acre avvolto tutta la parte occidentale della Russia. Gli incendi hanno ucciso più di 50 persone, bruciato 2.500 case sono state totalmente o parzialmente distrutte più di 127 insediamenti. Inoltre, aumento della mortalità è stato registrato nel paese a 17, 5% in luglio e agosto 2010. Valutare il danno al primo variare ampiamente. E hanno chiamato somme abbastanza astronomiche. Così, il direttore del Centro per la fauna selvatica Alexey Zimenko ha dichiarato che il danno al fondo foresta dagli incendi è non meno di $ 25 000 per 1 ettaro di bosco, o almeno $ 375 miliardi di dollari di danni in generale.