9 risultati Dutch Design Week

Rack in pelle, sedia puff, armadio, box, portacandele e altri bagno squisita abiti firmati

design olandese è famosa in tutto il mondo - in particolare quelli che collegano un raro senso comune con sottile ironia. E la Dutch Design Week, però, e si svolge nella piccola città di Eindhoven, nel sud del Paese è in piena espansione, almeno per il resto d'Europa. Oltre ai nuovi prodotti, prezzi, installazioni, mostre e conferenze, v'è anche una straordinaria atmosfera - una condizione in cui è coinvolto lo studio e la progettazione della conoscenza di tutta la città.

E 'sorprendente vedere come Domenica in uno showroom di mobili venire allegri anziani roseo e genitori con bambini in passeggino per avere solo un buon tempo e forse qualcosa da guardare dopo la sua casa. Alle migliaia di persone iniziare la loro Sabato mattina con una visita alla mostra di progetti di diploma di laureati della Design Academy di Eindhoven. E guidare per la città con un brillante Mini oggetti di design sul tetto - sono il trasporto completamente gratuito tutti gli amanti del design da un sito all'altro.

Un titolo del giornale locale diceva: "Mettiti il ​​vestito migliore partito - e andare in fabbrica", perché la maggior parte degli oggetti esposti realmente dispiegati nei locali della ex fabbrica, una volta chiusa come superflua, e ora accettano di buon grado i nuovi "inquilini" e visitatori. Prima di voi nove soggetti più interessanti presentati al Design Week olandese, che dimostrano le ultime tendenze nel campo dell'arte.

lampade pezzi

9 risultati Dutch Design Week

Il designer di mobili Piet Hein Eck famosa fatta praticamente da rifiuti: .. tavole usate di tubi di metallo vecchio, l'invenduto di lastre di vetro, ecc In realtà, armadi, tavoli e altri mobili di diverse dimensioni assi di legno e sono diventati il ​​suo marchio di fabbrica . Per tali favori europei, foresta bereguschie ansioso ed altre risorse naturali, pagare da diverse centinaia a diverse migliaia di euro. L'ultima aggiunta alla collezione - Albero dispositivi della lampada e legno Rottami lampada con sfumature, come se fatta di compresse assortiti (in realtà è ancora stampare, ma in questo caso particolare). Prima luce - sorge proprio al soffitto "albero" con "rami", che sono paralumi montati in modo casuale. La seconda - una lampada convenzionale con uno stelo da pochi doghe e quindi ombra "asse" (nella foto).

Sedia strato

9 risultati Dutch Design Week

Ieri Academy di Eindhoven universitaria di design, Dirk Vander Koi è entrato nel mondo del design, basta aprire la porta del piede, il suo primo sgabello (aka tesi) senza fine è stato recentemente acquistato dal Museo di New York di arte moderna per la sua collezione di design. L'essenza dei nuovi elementi è molto semplice: Vander Koy mobilitato un robot industriale, costringendolo renda al ammorbidito salsiccia plastica sottile per un dato modello strati. Dopo che il materiale, ovviamente, si solidifica e diventa visibile disegno della sedia la sua decorazione, modelli particolari. I collezionisti sono felice per pagare senza fine, che non è sorprendente: per relativamente pochi soldi ogni suo acquirente diventa proprietario del unica, uno dei Pezzi unici.

"specchio di cioccolato"

9 risultati Dutch Design Week

A Eindhoven è stato presentato e l'ultimo lavoro di progettazione stella olandese Nienke Tinangel e Yoba Smets da Studio Job - Piano rispecchia De Koning Drinkt ( "Bevitore King"), con una cornice fatta di carta, legno, bronzo lucidato. Il suo nome ha ricevuto il titolo del popolare fumetto degli anni 1950, in cui uno specchio incantato provoca accadendo con i protagonisti di miracoli. specchio prezzo, come riportato nello studio, è disponibile su richiesta, ma l'esperienza dimostra che senza l'€ 000 15-20 non si può fare qui: un paio di Studio Job è considerato i designer più pagata del nostro tempo. E per una buona ragione: la loro immaginazione incontenibile crea cose incredibili sul punto di utilità e arte pura, e questi collettori articoli sono in coda. Specialmente nel caso di uno specchio di tutto sarà molto breve: è realizzato in un unico esemplare.

Case-box

9 risultati Dutch Design Week

Il designer Kiki van Eijk lavora con una varietà di tecniche e materiali: tra i suoi lavori più recenti, ci sono una collezione di lampade, orologi, armadi realizzati in filo piegato con inserti in porcellana e tappeti con le immagini di erbe infestanti e fiori, e uno spaventapasseri in vetro soffiato costoso . Ma il vero gioiello - un armadio guardaroba scatola da cucito, costruita sul principio di un cofanetto di legno pieghevole per cucito. Armadio è realizzato in legno di olmo con la mano-cast e parti in ottone lucido, ma la cosa principale in essa - il meccanismo, la cui creazione ha richiesto tre anni di sperimentazione tecnica. Come risultato, l'armadio è espansa, trasformandosi in una serie di scatole separate, e un solo movimento della mano collassa nuovamente. La cosa è semplice a parole, ma complesso in esecuzione, in modo che uscirà in edizione limitata; prezzo corrispondente.

La sedia-deja vu

9 risultati Dutch Design Week

La sedia con pouf, progettata da designer Charles e Ray Eames a metà degli anni 1950, mezzo secolo è diventato un classico del design mondiale - ispirato gli olandesi da aziende Mal di creare la propria versione. Nils Vilderberg e Bob Koprey Eindhoven degli olandesi fondarono un nuovo marchio di mobili letteralmente è proprio questo, e tuttavia nel loro catalogo hanno un unico modello - Mal 1956. Sedie con una silhouette riconoscibile, invece di palissandro e pelle in polietilene e grazie luminosi per materiali moderni e moderna produzione adatto per l'uso all'aperto - sulla terrazza o in giardino. Un piccolo trucco: in cui la sedia-nonno era un pulsante sui cuscini di pelle, in una versione in plastica - fori per il drenaggio delle acque piovane. Poltrona Mal 1956 pesa circa 30 kg.

champagne d'aria

9 risultati Dutch Design Week

azienda Geesa da 125 anni produce accessori per il bagno ed è leader in questo settore nel mercato olandese. Recentemente aggiunto la sua gamma di opere del famoso designer olandese Marcel Wanders. La sua collezione si chiama Haiku di, e il tema principale di "poesia" - una combinazione di contrastanti cromati, ceramiche e legno wengè. Oltre ai soliti accessori che sono in bagno - specchio, mensole, ganci, porta sapone e porta asciugamani e carta igienica - noto swinger e bon vivant Wanders vasi disegnati, cornici, portacandele, e anche fissati alla parete del secchio per lo champagne. Un altro "trucco" - nel magnete, che è dotato di alcuni soggetti. Questa è un'ulteriore garanzia che un piatto sapone o contenitore per shampoo non scivoli via dalla superficie liscia.

Le piastre con sfumature

9 risultati Dutch Design Week

collezione di porcellane da tavola in porcellana Colore Stefan Scholten e Carole Bayings di Scholten & Baijings Bureau progettati per una delle più antiche fabbriche di porcellana giapponesi 1.616 / Arita Giappone. Stoviglie e davvero si è rivelato in stile giapponese: con le linee raffinate e colori tenui, selezionati mediante l'analisi di storici dipinti giapponesi. Tuttavia, l'opinione pubblica europea ha stimato che nel suo giusto valore: da un voto di 13.000 visitatori della mostra Dutch Design Award 2012 "Colored Porcelain" ha vinto il premio del pubblico, a parte la giuria professionale ha assegnato il primo posto nella categoria "Miglior prodotto del consumatore."

Il secchio azzurro

9 risultati Dutch Design Week

Il designer Robert Bronvasser mira a migliorare e potenziare gli oggetti quotidiani più banali, che li rende più bella e confortevole. Nessuna meraviglia che si chiama Design Bureau Smool - dall'inglese liscio (liscia) e fresco (cool). Bronvasser ritiene che "un buon prodotto sembra buono, nessun problema quando lo si utilizza, ed è solo bello avere." In realtà questo è ciò che ha voluto dimostrare la sua più recente sviluppo - un secchio di plastica. Chi ha subito voglia di comprare una casa, gettando tutti questi barattoli e appassionati di plastica: un liscio arrotondata, piuttosto che forma circolare, il materiale più leggero, e un manico che si adatta in mano come un guanto. Secchio fino messo in produzione, ma da qualche parte in un anno e mezzo è probabilmente già si possono trovare nei negozi.

"Big Bull" su due gambe

9 risultati Dutch Design Week

Il designer Werner Neumann - non solo un progettista, ma anche un maestro artigiano, le mani per creare le proprie opere in un singolo elemento o in piccole quantità. Sotto la sua propria etichetta, si alza solo un paio di anni, ma è già riuscito a impressionare il pubblico e ricordato le proprie sedie e cassettiere decorate con corteccia di betulla. Quest'anno ha un nuovo tema - Collection-Biologico collezione di sculture armadi. Per nome è chiaro che le cose in esso - snella, forme organiche. Essi sono realizzati in legno massiccio, e la superficie di ogni rivestiti insolito per un materiale mobili, come l'ottone o pelle. Dire, tappezzeria per cremagliera Big Bull ha preso cinque bovina!