Statue giganti dell'isola di Pasqua

• Le statue giganti dell'isola di Pasqua

Nel Pacifico, una distanza di 2600 km dalla più vicina isola abitata Pitkeyr, è un piccolo pezzo di terra, che è uno dei luoghi più remoti della terra.

Gli indigeni di questa isola chiamavano Rapa Nui. Ed è noto come "Isola di Pasqua" nel mondo, che è stato a causa del fatto che l'olandese Jacob Roggevenom è stato aperto il giorno della Domenica di Pasqua nel 1722.

Camaya famoso mistero dell'Isola di Pasqua, che per centinaia di anni a cercare di svelare i ricercatori - gigantesche statue di pietra, il moai. Questi monoliti misteriosi sono stati scolpiti da cenere vulcanica fossilizzata.

Statue giganti dell'isola di Pasqua

Ti piace immagini di viaggio spaziali e satellitari? satellitare mondiale - la tecnologia spaziale, notizie esplorazione spaziale, la navigazione satellitare e molto altro ancora.

Statue giganti dell'isola di Pasqua

L'isola 887 statue disposte, 397 dei quali si trovano nelle immediate vicinanze di un vulcano Rano Raraku, in cui il cratere prodotto e tutti gli altri moai.

c'era anche trovato un gran numero di statue strumenti incompiute e abbandonate, da cui risulta che il lavoro è stato gettato improvvisamente a causa di qualche disastro grave.

Secondo i risultati della ricerca si è stabilito che sull'isola ci sono due tipi di Moai. Questo è il "giganti" di 10 metri di altezza, a capo scoperto-peti, sono per lo più sulle pendici del vulcano Rano Raraku, fino al collo nelle rocce sedimentarie.

Statue giganti dell'isola di Pasqua

Il secondo tipo - a quattro metri "nani", issata su un piedistallo-Ahu lungo la costa dell'oceano, nelle acconciature originali. Sembrano più giovane della sua famiglia di 10 metri, e le loro facce non sono più a lungo.

Statue giganti dell'isola di Pasqua

In aggiunta, a causa dell'isola molte teorie e leggende. Una delle leggende più famose di tutta l'isola è quella che ci dice che una volta che l'isola è stata governata da persone con lunghi lobi delle orecchie. Essi obbedirono korotkouhie. In questo momento, la potenza del moai sono stati costruiti, spietatamente abbattuto le foreste di palme, mentre l'ecologia dell'isola non è stato portato al suo attuale stato pietoso. A causa della crescita della popolazione attiva presto non c'era assolutamente nulla, nemmeno abbastanza legna per la produzione di imbarcazioni iniziato il cannibalismo ... Insomma, korotkouhie rotto e Elite rovesciato.

Statue giganti dell'isola di Pasqua

La maggior parte degli studiosi sono d'accordo con questa versione di AD tramonto creatori misteriose delle statue di pietra giganti. Alcuni osano e completare dettaglio complessiva dell'immagine. Ad esempio, si presume che gente comune korotkouhie venuti dalla Polinesia, e dalle lunghe orecchie d'elite erano i viaggiatori provenienti dal Sud America, che è arrivato sull'isola intorno al 800 dC, in qualche modo, per molti anni per prendere il potere nel corso degli indigeni.

Statue giganti dell'isola di Pasqua

spiegare scientificamente anche gli strumenti di fatto abbandonato nel cratere del vulcano Rano Raraku. Gli scienziati ritengono che potrebbe essere solo un tool di scarto. E a causa del fatto che per produrre un nuovo strumenti di pietra molto più facile di affinare vecchi, antichi maestri essere smaltite sua ascia. Qui e alla loro raccolta per centinaia di anni in modo equo.

Statue giganti dell'isola di Pasqua

Uno statua rimase incompiuta per l'abbattimento di un tufo relativamente morbido, maestro urtato una roccia solida, per superare che non erano sotto la forza.

Statue giganti dell'isola di Pasqua

Tuttavia, rimane ancora un mistero per tutti, come i giganti di pietra consegnati al posto giusto? La gente del posto a questo proposito non esprimono tutte le versioni, tranne che c'erano statue stessi. Nella loro lingua ha anche una parola che significa movimento lento senza l'aiuto dei piedi. Ma quello che avevano in mente - è sconosciuto.

Statue giganti dell'isola di Pasqua

Più tardi è arrivata la teoria del moto di rotazione verticale Waddle. Quindi, anche gestire tamburi pesanti e cilindri. condotto con successo test sul campo di questo metodo tutto al suo posto: con funi e leve legno breve moai fiducioso "step" in avanti.

Statue giganti dell'isola di Pasqua

È vero, c'era un altro, la versione più incredibili. I suoi seguaci credono che l'Isola di Pasqua era un tempo parte del leggendario Lemuria e con essa scomparve nelle profondità dell'oceano.

Statue giganti dell'isola di Pasqua

Dopo molti secoli, a causa di qualche disastro naturale, un antico vulcano con un moai 10 metri sulle sue pendici apparve sopra l'acqua di nuovo. E i primi coloni dell'isola, cercando di ricreare gli idoli giganti, sul collo andato in rocce sedimentarie, ha cominciato a tagliare un 4-piede "nani".

Statue giganti dell'isola di Pasqua Statue giganti dell'isola di Pasqua