Storie folli di scienziati pazzi

Di solito noi percepiamo scienziati come persone che sono impegnate in una nobile causa in nome del bene nel mondo. Queste persone contribuiscono al progresso tecnologico, migliorare la nostra società ... Ma è questo sempre il caso? La risposta a questa domanda si può trovare in questo articolo su scienziati pazzi, nessun articolo meno folli ad essi associati.

Storie folli di scienziati pazzi

Attenzione!

Le persone con la mentalità instabile è meglio astenersi dalla lettura di questo materiale.

Vladimir Demihov: chirurgo testa di cane secondo trapiantato

Storie folli di scienziati pazzi

Nel 1954, chirurgo sovietico Vladimir Demihov, ha presentato al mondo il suo capolavoro: un cane a due teste. Testa, collo e zampe anteriori cucciolo trapiantato sul collo del pastore tedesco adulto. La seconda testa cercava di latte giro, ma è fluito attraverso il canale tagliare l'esofago. Anche se questo stabilimento presto morì a causa del rigetto dei tessuti, nel corso dei prossimi 15 anni Demihov 19 più volte esperimento ripetuto.

Storie folli di scienziati pazzi Storie folli di scienziati pazzi

Stubbins Firf: Medico bere vomito

Storie folli di scienziati pazzi

Nel 19 ° secolo all'inizio del medico da Philadelphia, Stubbins Firf ha proposto la teoria che la febbre gialla non è contagiosa, e per qualche tempo per verificare le ipotesi su se stessa. Prima versò vomito, derivante da pazienti febbre gialla, ferite aperte, poi bevve il vomito. Egli non si infettano, nonostante il fatto che la febbre gialla è ancora contagiosa: gli scienziati hanno scoperto che dopo l'infezione avviene attraverso il sangue, di solito attraverso una puntura di zanzara.

Josef Mengele: angelo della morte

Storie folli di scienziati pazzi

Josef Mengele - uno dei medici delle SS che hanno supervisionato la selezione dei prigionieri, e determinato che dovrebbe essere ucciso, e che lui mandato in un campo di lavoro forzato e gli esperimenti. Tra i prigionieri, era conosciuto come il "Angelo della Morte". Ad Auschwitz, Mengele tenuto una serie di studi sui gemelli. Alla fine dell'esperimento i gemelli, di regola, sono stati uccisi ei loro corpi smembrati. Ha guidato l'operazione, nel corso della quale sono stati cuciti insieme due ragazzi zingari per creare gemelli siamesi. Le mani dei bambini sono state pesantemente aree contaminate nella resezione dei vasi sanguigni. Mengele ha preso regolarmente il sangue dei gemelli identici sull'analisi. E 'noto che alcuni di essi ha portato in questo modo fino alla morte.

Storie folli di scienziati pazzi

"Non riesco a credere che Mengele credevano loro esperimenti ricerca seria, a causa della negligenza con cui ha lavorato. Ha appena usato questo potere per lui. Mengele era un macellaio - la maggior parte delle operazioni sono state effettuate senza anestesia. Una volta ho assistito un'operazione stomaco - Mengele rimossa parte dello stomaco, ma senza anestesia. In un'altra occasione, il cuore è stato rimosso, ancora una volta senza anestesia. E 'stato mostruoso. Mengele era ossessionato con il potere. Nessuno aveva mai chiesto - perché questo uomo è morto? Da quello che è morto? Le persone non considerano. Egli credeva che facendo tutto nel nome della scienza. In realtà, era follia, "- dice un ex prigioniero di Auschwitz Alex Dekel.

Storie folli di scienziati pazzi

Johann Konrad Dippel - un prototipo del dottor Frankenstein

Storie folli di scienziati pazzi

Johann Konrad Dippel, uno scienziato pazzo, è nata proprio nel castello di Frankenstein nel 1673 nei pressi di Darmstadt, in Germania. Si crede che egli era il prototipo del protagonista del romanzo di Mary Shelley "Frankenstein", anche se questa versione rimane controverso.

Dopo aver studiato la teologia, la filosofia e l'alchimia, ha creato un olio che avrebbe dovuto essere un sogno degli alchimisti - l'elisir dell'immortalità. Si trattava di sangue, ossa e altre parti di animali. Tra le sue numerose opere di anatomia erano tali esperimenti come bollente parti del corpo umano in un enorme tino al fine di creare un essere artificiale, così come il tentativo di spostare l'anima da un corpo all'altro, utilizzando un imbuto, tubo e lubrificante.

Giovanni Aldini: ballare elettricamente

Storie folli di scienziati pazzi

Aldini era il nipote di Luigi Galvani. Suo zio, il professore di anatomia italiana, ha scoperto il fenomeno del galvanismo, quando ha scoperto che le scariche elettriche causano spasmi gamba di rana morta. Aldini continuato esperimenti e test condotti sui cadaveri. Egli ha richiamato l'attenzione del pubblico in generale esperimento sul corpo di un assassino giustiziato George Forster. Aldini riassunta contatti carcassa, dopo di che il corpo vuoto in una danza ripugnante. Quando collegato filo-a-faccia, si contorceva in smorfie orribili, l'occhio sinistro aperto, come se volesse guardare il suo insegnante. Alcuni membri del pubblico avevano paura che l'autore effettivamente venire alla vita, e quindi devono eseguirlo di nuovo. Un uomo è stato così scioccato che poco dopo la fine della "rappresentazione" è morto.

Storie folli di scienziati pazzi

Questo è come è stato descritto da un'esperienza Aldini, uno dei suoi contemporanei: "Ripristino respiro pesante convulsa; i suoi occhi si aprirono di nuovo, labbra che si muovevano e il volto del killer, senza essere soggetti ad alcun controllo su istinto fu quello di rappresentare uno strano smorfie tali che uno degli assistenti dei sentimenti perduti di terrore e per diversi giorni che soffrono di un vero e proprio disturbo mentale. "

Sergey Bryukhonenko: il creatore della testa di vita

Storie folli di scienziati pazzi

In vista di Vladimir Demikhova, Bryukhonenko esperimenti condotti su cani selvatici, che ha contribuito allo sviluppo della medicina nel campo della chirurgia a cuore aperto. Ha creato una macchina cuore-polmone primitivo chiamato avtozhektor (apparato mantenendo l'attività del cuore e dei polmoni). Con questo dispositivo, in grado di mantenere i cani Brukhonenko testa, asportato dal corpo vivo.

Nel 1928, ha mostrato uno di questi obiettivi. Per dimostrare che la testa sul tavolo vivo, ha mostrato come reagisce agli stimoli. Bryukhonenko colpito il tavolo con un martello, e la testa si ritrasse. Ha brillato nei suoi occhi, e gli occhi le palpebre. Ha anche alimentato la testa un pezzo di formaggio, che è saltato subito fuori dal canale esofago, provocando pubblico disgusto.

Andrew Ure: macellaio scozzese

Storie folli di scienziati pazzi

Il medico scozzese Andrew Ure, nonostante i suoi numerosi successi, è noto per l'esecuzione di quattro piste sul corpo di Matteo Klaydesdeylom 4 novembre 1818. La prima esperienza è stata a collo escissione e rimozione della vertebra. Poi è stata fatta un'incisione nella coscia sinistra e del tallone. Due cavi elettrici sono stati collegati al collo e coscia, che ha causato gravi convulsioni incontrollabili. Poi uno dei fili furono portati a tallone ricevere potenza di scarica dalla gamba sinistra assistente calci. Il secondo esperimento effettuato il diaframma Klaydesdeyla ridursi, come se respirava ancora.

Ure ha detto che il sangue Klaydesdeyla non arricciata, e il collo è rotto per impiccagione. Era sicuro che sarebbe stato in grado di restituire il corpo alla vita. Il terzo esperimento ha dimostrato reazione mimica insolita dopo Ure fatta un'incisione sulla fronte Klaydesdeyla. Quando ha portato ad affrontare i contatti Klaydesdeyla, rifletteva le emozioni di rabbia, paura, disperazione, desiderio, e c'era un sorriso distorto orrendo. espressione del viso così scioccato il pubblico che un medico che non ha lo stomaco debole, subito lasciato la stanza. L'esperimento finale suggerito rinascita Klaydesdeyla. L'incisione fatta sul dito indice. Una volta che la corrente è stato deluso, il morto alzò la mano e indicò le persone nella stanza. Molti sono stati con orrore indescrivibile.

Shiro Ishii: vera Dr. Evil

Storie folli di scienziati pazzi

Ishii era un microbiologo e il tenente-generale della divisione militare del biologico 731 giapponese esercito imperiale durante la seconda guerra sino-giapponese. E 'nato nel villaggio di Shibayama nella Prefettura di Chiba, ha studiato medicina all'Università imperiale di Kyoto. Nel 1932, ha iniziato a condurre esperimenti in un progetto segreto per l'esercito giapponese. Nel 1936 è stata costituita un'unità 731. Al di fuori della città cinese di Harbin Ishii costruito un enorme complesso di 150 edifici con una superficie totale di 6 chilometri quadrati.

Storie folli di scienziati pazzi

Tra i suoi successi: la vivisezione di persone (comprese le donne in gravidanza che sono state impregnate medico suo laboratorio), l'amputazione dei prigionieri e dei tentativi di scambiare viverle, congelamento e parti rewarming prigionieri del corpo per lo studio del flusso di cancrena, granate di prova e lanciafiamme per vivere persone. I prigionieri infettati da virus e malattie al fine di studiare i loro effetti sul corpo. Per osservare gli effetti delle malattie sessualmente trasmissibili sono in esecuzione i prigionieri maschi e femmine forzatamente con infezione da sifilide e gonorrea. Grazie per l'immunità, che ha dato l'Esercito Forze di pace americana, Shiro Ishii non ha speso un solo giorno in prigione ed è morto all'età di 67 da cancro alla gola.

Kevin Warwick: Il primo umano-cyborg

Storie folli di scienziati pazzi

Kevin Warwick, uno scienziato britannico e professore di cibernetica, è così appassionato circa lo studio di robot che ha cercato di essere il primo cyborg-umana. Nel 1998, un trasmettitore RFID primitivo è stato impiantato sotto la pelle di Warwick, può essere utilizzato per controllare il funzionamento di porte, luci, stufe e altri dispositivi con controllo computerizzato. Lo scopo principale dell'esperimento era di testare la suscettibilità dell'organismo e l'accessibilità del segnale dal chip. Nel 2002, un dispositivo neurale più complessa impiantato nel suo sistema nervoso per accedere ai segnali nervosi. L'esperimento ha avuto successo: il segnale era sufficientemente chiaro che il braccio meccanico può simulare il movimento delle mani Warwick.

Più tardi si è tenuta esperimento ampiamente pubblicizzato speciali chip impiantati nel corpo di Warwick e sua moglie, hanno dovuto creare l'effetto di telepatia o di empatia. Per la trasmissione del segnale nella regione utilizzato da Internet. L'esperienza è stata un successo: è stato stabilito prima comunicazione esclusivamente elettronica tra il sistema nervoso di due esseri umani. La ricerca nel campo della cibernetica Warwick continuato.