Second Skin per la frutta e la verdura raddoppierà la loro conservabilità

Gettiamo via circa un terzo di tutti i frutti e le verdure. società Apeel California vuole cambiare questo con un rivestimento naturale che permetterà ai prodotti rimangono freschi per il doppio del tempo. La ragione è semplice: circa un terzo di tutto il cibo che viene prodotto nei paesi sviluppati, non raggiunge mai il tavolo da pranzo. Miliardi di dollari. E si tende a gettare la frutta e la verdura che sembrano poco attraente. Apeel offre copertura li rende adatti per l'uso in guaina cibo è incolore e inodore, che raddoppiare o triplicare la durata di conservazione di frutta e verdura.

Second Skin per la frutta e la verdura raddoppierà la loro conservabilità

Come mantenere più a lungo la freschezza di frutta

sottile rivestimento è costituito da polpa, buccia e semi di altri frutti e ortaggi. Sono trasformati in polvere che viene poi mescolato con acqua e applicata al prodotto mediante spruzzatura, pulendo o disosso poi si asciuga. Questa "seconda pelle" agisce come una barriera rallentare la perdita di acqua e esposizione all'aria, i principali fattori che portano al deterioramento degli alimenti. Limone, che può rimanere fresco per un mese, in grado di mantenere la freschezza di due a tre volte maggiore dopo trattamento Apeel. E dal momento che il guscio è costituito da frutta e altre piante, ma è anche commestibile.

Secondo il fondatore e CEO Apeel James Rogers, l'azienda ha già gestito 8 milioni di avocado. La società sostiene che nelle versioni pilota di rivenditori e fornitori la quantità di rifiuti alimentari potrebbe essere ridotto di oltre il 50%, grazie a questa copertura. La società ha inoltre sollevato $ 110 milioni da parte degli investitori, tra cui Bill e Melinda Gates Foundation, e sta per lanciare il programma in Europa. "Non abbiamo bisogno di parlarne rivenditori - sanno su di esso per più di dieci anni", - dice Rogers. Ora, avocado, elaborati Apeel, dovranno pervenire in alcuni negozi in Germania, Danimarca, Svezia e Norvegia alla metà dell'anno, previa approvazione da parte dell'Unione Europea. Altri frutti che sono suscettibili di apparire in un prossimo futuro, anche se Apeel non specifica quali.

Secondo il presidente del centro di analisi alimentari serbatoio Daniel Nirenberg, la sfida più grande per Apeel costringerà i produttori, rivenditori e consumatori gestirà i prodotti in questo modo. I consumatori non sempre prendono innovazione legati al cibo - pensare di alimenti geneticamente modificati (OGM). Ma se questo ostacolo potrebbe essere superato, ha detto, Apeel aiutare le persone guadagnano pi fiducia acquistare frutta e verdura, perché sono meno probabilità di andare nel cestino.

Rodgers è sicuro che i soliti ingredienti di rivestimento contribuirà a convincere la gente. Sul trattamento del prodotto così verrà indicata sulla confezione.

E si dovrà acquistare prodotti trasformati in modo tale? Diteci nella nostra chat nel telegramma.