Presentato dal clone cinese"» Tesla Model X

Nel 2014, CEO di Tesla Elon Musk ha annunciato che la società ha deciso di applicare un lavoro formato aperto con i loro brevetti, aprendo così la possibilità di terze parti aziende li usano per l'ulteriore sviluppo e l'adattamento di auto elettriche. E, infine, c'è stata la prima cinese "clone" elettrico Tesla. casa automobilistica cinese Xiaopeng Motors ha introdotto la "beta" del suo primo crossover completamente elettrico Xpeng.

Presentato dal clone cinese

Come portale Electrek, è difficile valutare esattamente quali brevetti aziendali Tesla Xiaopeng motori utilizzati nelle sua novità, ma a prima vista diventa chiaro che chiaramente non è limitato alle sole caratteristiche tecniche. Quando un crossover elettrico cinese ha subito la sensazione che non ci tracciata la linea del modello X.

Per quanto riguarda le caratteristiche più tecniche, Xiaopeng di crossover utilizza la stessa batteria di 18650 standard, come la Tesla, ma a differenza di questi ultimi, che a sua volta produce le sue batterie, l'auto elettrica cinese usa una produzione di batterie agli ioni di litio della sudcoreana società Samsung. Come risultato, il veicolo ha una riserva inferiore di offrire 300 chilometri con una singola carica, a differenza di 474 km di Tesla.

Presentato dal clone cinese

L'interno Tesla Model X (in alto) contro Xpeng (in basso). La somiglianza è chiaramente visibile

Il posto centrale nel pannello di veicolo elettrico cinese, come nel Tesla Model X, mettere da parte un ampio display LCD a schermo. Inoltre, la casa automobilistica cinese promette di introdurre presto un sistema di assistenza alla guida digitali, così come integrare le funzioni di controllo autonome che sono offerti anche il sistema Tesla pilota automatico. Ciò che è interessante, l'azienda ha recentemente assunto Joon Joo Lee, che ha già lavorato in Tesla come il capo del dipartimento di sviluppo della tecnologia di machine learning, ha creato un sistema di pilota automatico "Tesla".

Presentato dal clone cinese

Al momento, Xiaopeng ha raccolto un lotto di 15 Xpeng elettrica, ed ora è alla ricerca di investimenti per espandere la produzione. Auto elettrica sarà assemblata in uno dei Zhengzhou fabbriche cittadine. Questa estate, la società è riuscita a raccogliere circa $ 320 milioni di investimento. Tuttavia, la casa automobilistica cinese vuole trovare un altro 1, $ 4 miliardi raggiungere un livello di produzione annuale di 100 000 veicoli elettrici.

Presentato dal clone cinese Presentato dal clone cinese